25/05/16

CALIBRO 9 - Calibro 9 (Review)

Demo - Independent
(2016)

Hard-core,  Hard-core ed ancora Hard-core! In piena scuola italiana! Scuola dove noi siamo stati dei maestri negli anni 80, ed è proprio da lì che  partono i lodigiani Calibro 9 (cazzo, un gruppo del genere qua a 6 km da casa! Mica lo sapevo). Attivi da circa due anni, escono col loro primo, vero lavoro (un demo registrato ottimamente di ben nove pezzi), ma sembrano però nati nei primi anni 80,  con liriche che parlano di rabbia e disagio sociale, con  testi crudi e diretti, insomma,  testi che  non la mandano certo a dire. Nove pezzi in cui si fondono Indigesti, Negazione (quelli veri, quelli hard-core, non quelli metal) e Cripple Bastards ( nella loro versione originale  hardcore e non nell' ultima fase grind).

Ecco, la recensione potrei chiuderla tranquillamente  qui! Qui, dove  c’è la passione, la rabbia, il cuore. L'Hard-core era ed è proprio questo, senza orpelli, fronzoli, e/o ibridi vari. l'Hard-core è una musica diretta, completa, un pugno diretto sui denti, per scuoterti dall’apatia di una vita da schiavo!

Già dal nome del gruppo questo dovrebbe capirsi, e mai nome fu più azzeccato! Nove pezzi al fulmicotone per riportarci ad El Paso, nel pieno di quei magici anni, gli anni, 80, che tanto hanno dato alla scena. Questo demo ci riporta agli albori di un genere che abbiamo esportato e che ci invidiavano, un tempo, ed è con questo demo che torneranno ad invidiarci, almeno, si spera!

Tutti i pezzi che vanno da un minimo di 1 minuto e 37 secondi ad un massimo di 2 minuti e 58 secondi, come da copione, che arrivano diretti, e  non fanno prigionieri! Con loro o contro di loro! Ora sotto con un album!

Recensione a cura di Ivano "Bata" Invernizzi
Voto: 90/100

TRACKLIST:
01. Automa  02:57
02. Misantropia  01:51
03. 1.3.1.2  01:40
04. Amo Odiare (Fottuta Gente)  01:37
05. Soggetto Al Disadattamento  02:13
06. Il Sogno Muore  02:25
07. Calibro 9  01:42
08. Il Discorso Dello Schiavo  01:36
09. Outro 02:01

Nessun commento:

Posta un commento